Genialmente - L'arte del cervello. Trieste, Palazzo Gopcevich -Musei Canal Grande. 25 giugno - 29 agosto 2004.

Sezione forma

La percezione della forma viene spiegata mediante il sorprendente surrealismo di Dalì, con le nature morte di Arcimboldo o con i paesaggi di Van Gogh. Varie copie d'autore aiutano a ripercorrere le vie visive fino a raggiungere, con l'intrigante sorriso della Gioconda di Leonardo, le aree cerebrali superiori responsabili di una sempre maggiore rielaborazione.

Il cervello tende a completare contorni interrotti e a riconoscere in un insieme di macchie l'immagine di un figura nota.

Le ombre in certe immagini possono risultare ambigue ed essere percepite dal nostro cervello come forme solide. Si vedono pertanto delle figure fantasma.

Genialmente
è un'iniziativa:

Globo
Divulgazione scientifica

info@globo.trieste.it

www.globo.trieste.it