ERA terra : 17 novembre-16 dicembre 2007 Stazione Marittima - Trieste

Testata - Bruno Bozzetto per SMAU 2004
*

Eventi

Terra incantanta

Dall’infuocato magma primordiale al prodigio del legno pietrificato divenuto roccia eterna, dalle trasparenze del gesso alle calciti multiformi, dalla sinuosità del calcedonio fino alla “rosa del deserto” nata dalla sabbia. ERA terra è lieta di presentare alcuni dei magnifici cristalli della collezione “Ipanema Rovis” di Trieste: geodi, druse, agati, quarzi e ametiste. Un mondo colorato dai mille roflessi e inaspettate trasparenze che stupiranno grandi e piccini.

Terra: storia e arte

Fin dai tempi più antichi l’uomo ha utilizzato la roccia quale supporto per esprimere coraggio, potere, sentimenti religiosi ed esorcizzare il dolore e la paura: graffiti, coppelle, incisioni rupestri e dolmen sono solo alcuni esempi delle più arcaiche forme di espressione artistica.
Nei secoli mani sapienti di artisti di tutto il mondo hanno scolpito marmi e graniti, plasmato terre e argilla, forgiato oro, rame e ferro per sublimare in modo indelebile potenza, bellezza ed eroismo.
ERA terra presenta alcune sculture d’autore (“Busto di Muratti”, “Scena di caccia”, “Danzatrice” e “Lo steccato”) e una raccolta di opere in ceramica dell’artista Andrea Pavon.

Laboratorio di archeologia sperimentale

Un viaggio nel tempo, dalla preistoria a oggi, per scoprire come l’uomo abbia potuto ricavare dalla semplice pietra strumenti, armi, contenitori e colori. Sotto la guida di un archeologo esperto si può imparare a riconoscere le materie prime adatte alla scheggiatura, quali la selce, il diaspro, l'ossidiana e le quarziti; osservare le varie tecniche di scheggiatura, levigatura e foratura; carpire gli antichi segreti della più antica fra tutte le arti: l'industria litica.
Laboratorio attivo tutti i finesettimana.

I Mimi

Venire a ERA terra per rimanere di sasso!
Le marmoree interpretazioni degli attori dell’associazione culturale “Fabbrica delle bucce – arte e spettacolo” sorprenderanno i visitatori tutti i finesettimana.

X-bot

Mascotte di ERA terra, il minirobot umanoide “X-bot” di Nuzoo accompagna il pubblico alla scoperta della “Terra incantata”, intrattenendo grandi e piccini con le sue simpatiche e movimentate chiacchierate.

INCONTRI

Sotto la terra... il fuoco

Sabato 24 novembre
ore 17.00 Sala Nordio
Presentazione del DVD interrattivo di Giovanni Ricciardi "Vesuvio, tu vuoi che io ti narri" (Osservatorio Vesuviano - Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia).

Un'occasione per vedere immagini inedite, comprendere  le possibili conseguenze di un'eruzione nell'area partenopea, conoscere l'attività degli altri vulcani italiani e aggiornarsi sulle ultime ricerche dell'INGV.

Sotto la terra... il fuoco

Sabato 1 dicembre
ore 17.00 Sala Nordio
Incontro con gli autori e proiezione del film "L'eruzione perfetta", di Alessandro Bonaccorso, Marco Neri, Giovanni Tomarchio (Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia, RAI-Radiotelevisione Italiana).

Le Immagini spettacolari, realizzate dall'INGV in collaborazione con la RAI - Radiotelevisione Italiana, sono lo spunto per parlare dell'Etna e della sua attività eruttiva di questi ultimi anni.

Allarme Terra: quali certezze sul riscaldamento globale?

Sabato 8 dicembre
ore 17.00 Sala Nordio
Antonio Brambati (Università degli Studi di Trieste).

Entrando nel merito del complesso dibattito scientifico in atto sui cambiamenti climatici verranno esaminate e confrontate le teorie più attuali.

Overland:reportage da terre estreme

Sabato 15 dicembre
ore 17.00 Sala Nordio
Beppe Tenti (Overland – World truck expedition).

Appena rientrato dalla Cina, il noto viaggiatore - giornalista Beppe Tenti, ideatore delle imprese compiute dai grandi camion arancio di Overland, racconterà gli anneddoti, le difficoltà, le soddisfazioni e gli incontri più emozionanti di tanti anni di reportage da terre estreme.